Un solo Marine contro 30 Poliziotti! La polizia retrocede e non ha il coraggio di rispondere!

CONDIVIDI SU:

678 INFEZIONI SOCIALI





Un uomo (abbastanza possente) sfida una trentina di poliziotti di Boston. Quell’uomo non è uno qualunque ma un sergente pluridecorato dell’esercito americano.

Nel 2011 in America la gente è scesa in piazza per denunciare gli abusi del capitalismo finanziario, del sistema bancario e tutto il marcio che c’era (e che c’è ancora) dietro i sistemi forti che governano il mondo. I poliziotti, allora, hanno deciso bene di caricare i pacifisti che manifestavano contro questa vergogna… ma un certo Shamar Thomas, non proprio uno qualunque, ma un veterano pluridecorato dell’esercito americano ha bloccato la polizia e li ha mandati indietro dicendo poche ma semplici parole.

“Questa non è una zona di guerra, non c’è onore in quello che state facendo. Questa gente è disarmata”. I poliziotti si vede chiaramente (anche se il video è di bassa qualità) non hanno pronunciato nessuna parola. Nessuno era in grado di rispondere al sergente tanto che sono stati costretti a ritirarsi e ad abbandonare la loro postazione.

Un applauso al marines americano che si è schierato apertamente a favore dei manifestanti!

Se hai gradito il contenuto di questo articolo Condividilo sul tuo social network, lascia un commento oppure iscriviti al nostro Feed RSS per essere sempre aggiornato sui contenuti. Ps. Grazie!